Categoria: Politica

Home » Politica » Pagina 2
Europa nel panico teme rivolte e rivoluzioni, la Norvegia non cede sul gas e petrolio e gli USA riducono le esportazioni
Articolo

Europa nel panico teme rivolte e rivoluzioni, la Norvegia non cede sul gas e petrolio e gli USA riducono le esportazioni

Qualche giorno fa il governo svizzero si è unito a quello tedesco affermando di non sapere se potrà controllare questo autunno le rivolte che si svilupperanno nel paese a causa dell’aumento dei costi e la necessità di razionare l’energia. Qualche giorno prima il Primo Ministro belga aveva dichiarato che “bisogna dire la verità alle persone:...

Si avvicina il folle attacco alla centrale nucleare: Kiev distribuisce istruzioni su come gestire le radiazioni. La NATO pronta ad invocare l’Articolo 5
Articolo

Si avvicina il folle attacco alla centrale nucleare: Kiev distribuisce istruzioni su come gestire le radiazioni. La NATO pronta ad invocare l’Articolo 5

Il folle attacco che la NATO ha autorizzato alla centrale nucleare di Zaporozhye, previsto probabilmente per il 24 Agosto che è la festa dell’indipendenza dell’Ucraina. Seguendo il metodo Goebbels Kiev ha dichiarato che la Russia prepara qualcosa per il 24 Agosto, così come aveva accusato Mosca di usare armi chimiche quando è stata poi lei...

Il disastro nucleare di Zaporozhye serve ad instaurare una buffer zone di 30km con una forza di interposizione. Domani la Russia manda in streaming la diretta dalla centrale
Articolo

Il disastro nucleare di Zaporozhye serve ad instaurare una buffer zone di 30km con una forza di interposizione. Domani la Russia manda in streaming la diretta dalla centrale

Si è già parlato delle finalità del disastro nucleare che si rischia di creare a Zaporozhye a causa degli attacchi ucraini. L’Ucraina vuole innanzitutto fermare il processo di indipendenza della regione e con l’incidente spera di riuscire a creare una buffer-zone di circa 30km nella quale poi vorrebbe far arrivare una forza di interposizione internazionale....

Nemmeno l’ISIS e al-Qaeda hanno mai attaccato una centrale nucleare ma i buoni rimangono in silenzio mentre i russi si preparano a disconnettere Zaporozhye
Articolo

Nemmeno l’ISIS e al-Qaeda hanno mai attaccato una centrale nucleare ma i buoni rimangono in silenzio mentre i russi si preparano a disconnettere Zaporozhye

L’Occidente ha perso ormai la testa. La Russia sta letteralmente umiliando la NATO e i paesi occidentali hanno distrutto le loro economie inseguendo il sogno ridicolo ed anche un po’ patetico di umiliare la Russia prima in pochi giorni, poi in poche settimane. Nulla di quello che la NATO sta facendo, le sue armi più...

Il Ministro Pandor: l’Africa non si farà [più] bullizzare. Ma l’uomo bianco ancora non ha capito che cosa succede
Articolo

Il Ministro Pandor: l’Africa non si farà [più] bullizzare. Ma l’uomo bianco ancora non ha capito che cosa succede

Non è un mistero perché le élite politiche ed economiche occidentali non possano accettare quello che Russia e Cina stanno facendo dopo che la NATO ha provocato la guerra in Ucraina. L’emersione di un modo completamente alternativo a quello dominato dall’Occidente non può essere accettato perché comporta il loro ridimensionamento e soprattutto l’emersione della vacuità...

Israele attacca Gaza in previsione della possibile guerra con Hezbollah sul gas dei giacimenti contestati
Articolo

Israele attacca Gaza in previsione della possibile guerra con Hezbollah sul gas dei giacimenti contestati

“Il governo israeliano non ci ha informati sugli obbiettivi dell’operazione [Alba]”, confermavano alcuni giornalisti alla luce dell’inizio del nuovo attacco israeliano a Gaza. “Attacco preventivo”, avevano indicato. Ma per prevenire cosa? Israele è a pochi giorni da una possibile guerra con Hezbollah e forse con il Libano in generale. Tra pochi giorni inizieranno infatti le...

Gli Stati Uniti hanno bisogno della guerra a tutti i costi e preparano un passaggio di navi da guerra nello stretto di Taiwan
Articolo

Gli Stati Uniti hanno bisogno della guerra a tutti i costi e preparano un passaggio di navi da guerra nello stretto di Taiwan

Qualsiasi persona non ingenua ha capito benissimo che la visita di Nancy Pelosi a Taiwan doveva causare una guerra, guerra alla quale proprio alla fine la Cina si è sottratta. E’ chiaro però a tutti che gli USA hanno bisogno di una guerra anche con la Cina per poterle riservare il trattamento Russia e costringere...

Con le armi occidentali l’Ucraina non fa altro che sparare sui civili. E a noi va bene così
Articolo

Con le armi occidentali l’Ucraina non fa altro che sparare sui civili. E a noi va bene così

La guerra sul campo è finita settimane fa. Nessuna arma occidentale sta facendo e farà alcuna differenza nonostante la Russia stia combattendo con le mani legate dietro la schiena per non danneggiare troppo i civili ucraini. All’ormai defunto stato ucraino, sull’orlo di una guerra civile, non rimane altro che punire i civili che non si...

Il regime nazifascista ucraino è finito, lo Stato sta crollando. Zelensky promette drammaticamente di condurre di persona il “contrattacco a Sud”
Articolo

Il regime nazifascista ucraino è finito, lo Stato sta crollando. Zelensky promette drammaticamente di condurre di persona il “contrattacco a Sud”

Con un colpo di teatro che sa più di disperazione che di sagacia Volodymyr Zelensky ha promesso di condurre personalmente il contrattacco a Sud, verso Kherson, che da settimane l’Ucraina ed i suoi alleati promettono di portare avanti come prova del fatto che Kiev possa ancora vincere la guerra. Questa propaganda è diretta principalmente al...

Lavrov: presto tutti gli ucraini saranno liberi dal giogo di Kiev – La Russia accelera mentre il Baltico è in subbuglio
Articolo

Lavrov: presto tutti gli ucraini saranno liberi dal giogo di Kiev – La Russia accelera mentre il Baltico è in subbuglio

Tra gli errori che i commentatori occidentali hanno sempre attribuito ai russi c’è sempre stato quello di avere dichiarato apertamente che la loro operazione sarebbe stata limitata al Donbass. Molti analisti occidentali avevano criticato questa scelta affermando che dichiarare un limite territoriale per le loro operazioni avrebbe portato molto ucraini a non schierarsi con i...